CAD in Scienze e Tecnologie per la natura, l'Ambiente e il Territorio

 
COS'E' IL CAD DELLE SCIENZE E TECNOLOGIE PER LA NATURA, L’AMBIENTE E IL TERRITORIO?
Il CAD (Consiglio di Area Didattica) delle scienze e tecnologie per la Natura, l’Ambiente e il Territorio è un'assemblea, composta da docenti e rappresentanti degli studenti che si occupa della pianificazione, dell'organizzazione e del regolare svolgimento di due corsi di studio dedicati alle Scienze Naturali:
Oltre a questa pagina web (e a quelle dei due corsi di studio elencati sopra), il CAD ha anche una pagina facebook di Scienze della Natura, sulla quale vengono pubblicati comunicazioni e avvisi, nonché segnalati attività ed eventi di interesse per gli studenti di Scienze della Natura. 
 
PERCHE' STUDIARE SCIENZE NATURALI A ROMA LA SAPIENZA? 
Perché Sapienza offre Corsi di Studio di alto livello, di Laurea Triennale e Magistrale. Se vuoi saperne di più, clicca sui link ai Corsi di Studio indicati sopra e/o sulle immagini delle brochure qui sotto!
 
 
 
Le lezioni dei Corsi di Studio si tengono presso il Dipartimento di Scienze della Terra (DST), in un ambiente accogliente e stimolante da un punto di vista scientifico, che ospita il Museo Universitario di Scienze della Terra. Alcuni docenti ed alcune attività specie laboratoriali, fanno capo al Dipartimento di Biologia Ambientale e di Biologia e Biotecnologie Charles Darwin.
Potrai studiare toccando con mano migliaia di campioni di rocce, minerali e fossili, erbari, animali, accedendo alla biblioteca di Scienze della Terra, con una sala lettura aperta sette giorni su sette per 24 ore al giorno, con posti riservati per gli studenti di scienze naturali e geologiche.
 
QUALI SONO GLI SBOCCHI OCCUPAZIONALI?
La Laurea magistrale ha lo scopo di formare a specifiche professionalità, sia nel campo della ricerca di base (ad esempio botanici, zoologi, ecologi, entomologi, pedologi, curatori e conservatori di museo) sia nella libera professione (naturalista, giornalista specializzato, tecnico del territorio, esperto di sistemi naturali), sia nel campo della gestione sostenibile delle risorse naturali (consulente tecnico per enti pubblici territoriali, esperto in gestione di parchi naturali e aree protette). 
l laureati sono in grado di operare nelle realtà territoriali della Pubblica Amministrazione con ruoli di coordinamento e supervisione degli aspetti che concernono l'ambiente naturale, essendo in grado di interloquire con i diversi specialisti ambientali e di analizzare le profonde interazioni tra biosfera e geosfera indotte dai cambiamenti globali e, in particolare, dalle attività e dalle infrastrutture antropiche.
I laureati che avranno crediti in numero sufficiente in opportuni gruppi di settori, come previsto dalla legislazione vigente, potranno partecipare alle prove di ammissione per i percorsi di formazione per l'insegnamento secondario.
 
 
COSA DICONO DI NOI GLI EX-STUDENTI?
I nostri ex studenti sono annualmente intervistati sulla loro esperienza universitaria dal consorzio AlmaLaurea. Oltre il 90% dei nostri laureati triennali e oltre il 86% dei nostri laureati magistrali dichiara di essere soddisfatto dei corsi di studio frequentati.
 
Italiano

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma