MARTINO Salvatore

Italiano
Professore associato
Associate Professor
telefono: 
(+39)064991 4923
edificio: 
Geologia-Mineralogia
stanza: 
322

Nato a Roma il 4 maggio 1974, si è laureato in Scienze Geologiche (Geologia Applicata) nel 1998. Ha vinto una borsa di studio di due anni presso l'ENEA CR Casaccia nel 2000, è dottore di ricerca in Scienze della Terra dal 2002, ricopre incarichi di ricerca presso il Dipartimento di Scienze della Terra dell'Università "Sapienza" di Roma dal 2002 al 2006, è stato ricercatore universitario dal 2007 presso la Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali. Dal 1 ° novembre 2015 è professore associato di Ingegneria-Geologia ed è qualificato come professore ordinario da luglio 2017. Da gennaio 2015 è direttore del Laboratorio di Geologia Applicata del Dipartimento di Scienze della Terra dell'Università degli Studi di Roma "Sapienza". Dal 2017 è responsabile scientifico del campo sperimentale del CERI istituito nella cava di Acuto (FR) nell'ambito del Progetto di Eccellenza MIUR del Dipartimento di Scienze della Terra della "Sapienza".  Dal 2008 è coordinatore del CERI del "Memorandum of Understanding "con l'Istituto francese di scienze e tecnologie dei trasporti, di amministrazione e di affari (IFSTTAR - Parigi, Francia). Dal 2000 partecipa a studi di microzonazione sismica in Italia e ha fatto parte di gruppi di consulenza per Agenzie nazionali (ACEA, ANAS, ISPESL, TERNA, RFI) e società private (SaRC SpA, P & M - Planning and Management, Gruppo Impregilo, Eurolink) su questioni geologiche applicate alla stabilità dei pendii, ex aree minerarie, fondazioni, linee stradali, lavori di scavo in galleria, gestione di reti acquedottistiche e di elettroduzione. Nel 2016 è stato referente del "Centro di microzonazione sismica e sue applicazioni" per le "Attività di rilievo preliminare per la microzonazione sismica nelle aree colpite dal sisma nell'Italia centrale del 24 agosto 2016" per Macroarea 2 (Accumoli), responsabile di unità operativa del "Centro di microzonazione sismica e sue applicazioni" per attività di "Supporto tecnico-scientifico e coordinamento per le attività di microzonazione sismica dei territori colpiti da terremoti dal 24 agosto 2016" in 15 comuni del Lazio (provincia di Rieti), nel contesto della Convenzione tra il Commissario speciale per la ricostruzione sismica 2016 e l'Istituto di geologia ambientale e geoingegneria (IGAG) del Consiglio nazionale delle ricerche (CNR), nel 2017 è stato anche responsabile degli studi preliminari di microzonazione sismica di livello 3 per il Comune di Forio di Ischia per conto del Centro di Microzonazione sismica e sue applicazioni a seguito dell'ordinanza della presidenza del Consiglio dei Ministri n. 476 del 29 agosto 2017. Nel 2012 è stato coordinatore del progetto universitario "Sapienza" intitolato "Frane innescate in aree coinvolte in intensa morfodinamica dovuta al vulcanismo, alla sismicità ed ai processi erosivi" ed ha partecipato al Progetto S_2-2012 nell'ambito del progetto INGV-DPC 2012-2013 "Convalida del rischio sismico attraverso i dati osservati Vincolare le OBservation al rischio sismico (COBAS)". Nel 2012 è responsabile scientifico della terza parte "Sapienza" del progetto europeo MARSite (MARMARA Supersite: New Directions in the Sismic Hazard Assessment Through Focused Earth Observation in the Marmara Supersite), Convenzione di sovvenzione n. 308417 - THEME [ENV. 2012.6.4 -2]. Nel 2016 è stato coordinatore del Grande Progetto Universitario di "Sapienza" dal titolo "Instabilità gravitative di pareti in roccia nell’ambito della morfodinamica costiera: dalla back-analisi all’analisi dei processi attraverso monitoraggio e approcci multi-modellistici".

Formazione 

  • 1998 Laurea Specialistica in Scienze Geologiche con indirizzo Geologico Applicativo
  • 2002 PhD in Scienze della Terra (settore disciplinare GEO05)

 
Esperienza professionale
 

  • Dal 2008 Ricercatore a tempo indeterminato presso il Dipartimento di Scienze della Terra di Roma “Sapienza” con afferenza al Centro di Ricerca per i Rischi Geologici “CERI”
  • Dal 2015 Professore Associato in servizio presso il Dipartimento di Scienze della Terra di Roma “Sapienza” con afferenza al Centro di Ricerca per i Rischi Geologici “CERI”
  • Dal 2017 Abilitato al ruolo di Professore di I fascia
     
Ricerca

Temi di Ricerca

  1. Instabilità gravitative di versante per frana in terra e Mass Rock Creep
  2. Modellazione numerica tenso-deformativa di instabilità di versante
  3. Sismoinduzione di frane e di processi di liquefazione
  4. Indagini geofisiche di sismica passiva per studi di risposta sismica locale
  5. Modellazione numerica di risposta sismica locale
  6. Geologia tecnica del sottosuolo per studi di stabilità di versante in terra e roccia 
  7. Comportamento vibrazionale e termomeccanico di ammassi rocciosi fratturati

 
Aree di studio

Roma, Appennino centro-meridionale, Cordigliera Betica (Spagna), Malta, Avcilar (Turchia), Zagros occidentali (Lorestan)

Premi e riconoscimenti

  1. "Young Author Award 2004” della Geological Society of London
  2. "Miglior ricercatore italiano dell'anno in geologia applicata" dall'Associazione italiana di geologia applicata e ambientale (AIGA) durante la conferenza AIGA 2016 (Bologna)

Ruoli istituzionali 

  • Direttore del Laboratorio di Geologia Applicata “Antonio Zalaffi” del Dipartimento di Scienze della Terra  
  • Responsabile scientifico del Campo Sperimentale presso la Cava Prenestina di Acuto del Dipartimento di Eccellenza di Scienze della Terra di Roma “Sapienza”
  • Componente della Collegio di Dottorato “Scuola Vito Volterra”
  • Membro della Commissione Dipartimento di Eccellenza presso il Dipartimento di Scienze della Terra di Roma “Sapienza” 
  • Membro del Consiglio del MUST (Museo Universitario di Scienze della Terra) presso il Dipartimento di Scienze della Terra di Roma “Sapienza” 
  • Membro del Consiglio di Biblioteca presso il Dipartimento di Scienze della Terra di Roma “Sapienza” 

Associazioni di appartenenza

Associazione Italiana Geologia Applicata (AIGA), Società Geologica Italiana

Progetti di ricerca attivi

  • 2020/ - Progetto medio di Ateneo: “Analisi di distribuzione di effetti di instabilità sismoindotti basate su un inventario a scala nazionale per la definizione probabilistica di scenari multi-hazard prot.RM120172A2582F52)” – Dipartimento Scienze della Terra
  • 2018/2021 – Progetto Galileo Italia-Francia (G19_133): “Measurement of damage effects on rock masses to prevent landslides triggering by vehicular traffic and weather conditions”

Convenzioni di ricerca attive

  • 2020/ - Convenzione CERI-ACEA ATO2: “Attività di studio della pericolosità geologica con implementazione dei sistemi di monitoraggio e relativa reportistica a fini gestionali presso l’impianto delle Sorgenti del Peschiera e quello delle Sorgenti delle Capore” – Centro di Ricerca CERI

Attività editoriale
 

  • 2002  - oggi: revisore per conto delle seguenti riviste: Engineering Geology, Geomorphology, Landslides, Soil Dynamics and Earthquake engineering, Bulletin of the Seismological Society of America, Bulleting of Engineering Geology, Natural Hazards, Bulletin of Earthquake Engineering, Remote Sensing, Sensors, Scientific Report, Earth Science Review, Geosciences, Journal of Geophysical Researh, Geophysical Research Letters, Journal of Seismology, Italian Journal of Engineering Geology and Environment, Shock and Vibrations
  • 2019 – oggi:  membro del comitato editoriale di Italian Journal of Engineering Geology and the Environment
  • 2013 – oggi: responsabile per conto del CERI il catalogo italiano sugli effetti al suolo indotti da forti terremoti (CEDIT) disponibile sulla pagina web http://www.ceri.uniroma1.it/cn/gis.jsp.
 
Didattica

Corsi di insegnamento/Didattica

  • Stabilità dei Versanti (II Semestre, II anno Laurea Magistrale GAITR)
  • Risposta Sismica Locale (I Semestre, I e II anno Laurea Magistrale GAITR)
  • Geologia Applicata (II modulo (II Semestre, III Anno Laurea Triennale in Scienze Geologiche)

 
Articoli pubblicati 
Elenco completo pubblicazioni su Google Scholar (https://scholar.google.it/scholar?hl=it&as_sdt=0%2C5&as_vis=1&q=salvator...)

*****************************************************
Citazioni totali: 1599; h-index 23 (sorgente Scopus Aprile 2021).
 
ORCID: https://orcid.org/0000-0002-0297-842X
SCOPUS: https://www.scopus.com/authid/detail.uri?authorId=55920610200
TWITTER: Geo-slopestabSPZ@ GeoslopestabSPZ

SITO PERSONALE DOCENTE
Facebook: Geo-slopestability “Sapienza”
 

 

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma