DELLA SETA Marta

Docente
Ricercatore
telefono: 
(+39)064991 4824
edificio: 
Geologia-Mineralogia
stanza: 
214

Breve Curriculum Vitae

Marta Della Seta è Ricercatore di Geomorfologia presso il Dipartimento di Scienze della Terra. Si è laureata in Scienze geologiche con 110/110 e lode presso l'Università di "Roma Tre" (1999) e ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca presso l'Università di Roma Sapienza (2003).

E' membro della Giunta del Dipartimento di Scienze della Terra, come rappresentante dei Ricercatori, e coordina la Commissione Rapporti con l'Esterno e Sito Web dello stesso Dipartimento. E' coordinatrice del Gruppo di Lavoro di Geomorfologia Strutturale, Tettonica e Vulcanica dell'AIGeo (Associazione Italiana di Geografia fisica e Geomorfologia). Dal 2013 è membro dell'Executive Committe della IAG (International Association of Geomorphologists).

A partire dall'A.A. 2006-2007 ha tenuto i corsi di: CARTOGRAFIA TEMATICA E GIS per il corso di Laurea triennale in Scienze Ambientali; RILEVAMENTO E CARTOGRAFIA GEOMORFOLOGICA per il Corso di Laurea Magistrale in Monitoraggio e Riqualificazione Ambientale, GEOMORFOLOGIA APPLICATA e RILEVAMENTO GEOMORFOLOGICO per il Corso di Laurea Magistrale in Geologia Applicata all’Ingegneria al Territorio e ai Rischi.

E' coautore di più di 30 articoli scientifici pubblicati su riviste internazionali e nazionali. E' revisore per diverse riviste internazionali e nazionali e membro dell'Editorial Board del Journal of Engineering Geology and Environment. Le sue ricerche sono state finanziate dal MIUR, dalla Protezione Civile Nazionale, dall'EU-FP7 e dal Ministero di Scienza e Innovazione Spagnolo.

 

Ricerca

TEMATICHE:

GEOMORFOLOGIA TETTONICA E VULCANICA: Studio dell’evoluzione dei reticoli idrografici e delle forme del rilievo ad essi associate, in risposta alla tettonica, al clima e al vulcanismo; calcolo di Indici geomorfici della rete di drenaggio e dei bacini idrografici e loro sensibilità alle variazioni topografiche indotte dalla tettonica attiva e dal vulcanismo.

Analisi del rilievo e applicazioni geostatistiche per la ricostruzione topografica di markers geomorfologici da usare in aree vulcaniche e tettonicamente attive per: a) la stima dei tassi di deformazione tettonica e di denudazione; b) ricostruzioni morfoevolutive finalizzate all'analisi di stabilità di versante.

EROSIONE DEL SUOLO: studio delle variazioni spazio-temporali dell'intensità dei processi erosivi attraverso tecniche di monitoraggio diretto e applicazione di modelli per la valutazione indiretta dei tassi di erosione.

PERICOLOSITA' GEOMORFOLOGICA: sviluppo di metodi statistici per la valutazione della pericolosità geomorfologica.

 

TECNICHE:

analisi morfometriche e geostatistiche in ambiente GIS; telerilevamento, analisi fotointerpretativa e fotogrammetrica, rilevamento geomorfologico; cartografia tematica di ambito geomorfologico; applicazione di metodi geocronologici (OSL, 14C).

 

AREE DI STUDIO:

Area Mediterranea (Italia, Spagna sud-orientale), Iran centrale. In particolare, in Italia, la fascia periadriatica marchigiano-abruzzese, la fascia peritirrenica tosco-laziale, le conche intermontane dell’Appennino centrale, la Sicilia centro-settentionale, la Calabria tirrenica occidentale e l’isola d’Ischia.

 

Didattica

ANNO

CORSO

LAUREA

ANNO/SEMESTRE

2015-2016

2016-2017

Rilevamento Geomorfologico e Applicazioni GIS

Laurea Magistrale in Geologia Applicata all’Ingegneria, al Territorio e ai Rischi

I/II

2012-2013

2013-2014

2014-2015

Rilevamento Geomorfologico

Laurea Magistrale in Geologia Applicata all’Ingegneria, al Territorio e ai Rischi

I/II

2011-2012

2012-2013

Geomorfologia Applicata

Laurea Magistrale in Geologia Applicata all’Ingegneria, al Territorio e ai Rischi

II/I

dal 2006

Geografia fisica (esercitazioni)

Laurea Triennale in Scienze Ambientali

Laurea Triennale in Scienze Geologiche

I/I

 

Elenco pubblicazioni: